Probabile formazione Genoa – Assente il solo Perin

Perin

Il Genoa ha un disperato bisogno di punti, per raggiungere, forse, la matematica salvezza, sarà costretto a battere il Torino nella sfida di oggi pomeriggio al Ferraris, sicuramente gremito per la politica di ribasso dei prezzi. Il tecnico Juric dovrà fare a meno solamente del portiere Perin (assenza comunque di grande rilievo), fuori ormai da mesi, e di Izzo. Tra […]

Continua a leggere

Genoa, sono ventitré i convocati di Juric

Juric

Ivan Juric per la gara di domani contro il Toro recupera Burdisso che rientra dalla squalifica e convoca tra i suoi ventitré anche Simeone e Cataldi, ma solo l’attaccante argentino ha chance di giocare dal primo minuto. PORTIERI Lamanna, Rubinho, Zima. DIFENSORI Biraschi, Burdisso, Gentiletti, Laxalt, Munoz. CENTROCAMPISTI Beghetto, Cataldi, Cofie, Hiljemark, Morosini, Ninkovic, Rigoni, Veloso. Lazovic, Ntcham,Palladino, Pandev, Pellegri, […]

Continua a leggere

Juric : “Domani la partita della vita contro un Toro che giocherà al massimo”

Juric

Vigilia di Genoa-Torino, partita di fondamentale importanza per il Grifone rossoblu che contro i granata si gioca una bella fetta di permanenza in serie A. Il tecnico rossoblu Ivan Juric è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara contro i granata di Mihajlovic. “Domani sarà la partita della vita. Abbiamo preparato la gara al meglio poi vediamo. Sono convinto […]

Continua a leggere

Avversaria, il Genoa recupera Simeone e rientra Burdisso

Simeone-Genoa

In anticipo di un giorno per calarsi in pieno nel clima partita, quando manca solo la rifinitura per perfezionare la preparazione. A margine della riduzione della squalifica a carico di Izzo, ridotta a sei mesi, i giocatori sono stati sottoposti a un programma di natura tattica, con schemi e conclusioni nelle battute finali, dopo una partita tematica a campo ridotto […]

Continua a leggere

Genoa in caduta libera, nel ritorno solo dieci punti

Simeone-Genoa

Un inizio di campionato scoppiettante con tre vittorie di fila faceva presagire una stagione quantomeno dignitosa, poi il lento degrado, fino al mercato di gennaio in cui Preziosi ha ulteriormente indebolito la squadra cedendo Rincon, Pavoletti e Ocampos rispettivamente alla Juventus, al Napoli ed al Milan. Nel mezzo il cambio di tecnico, subito la retromarcia visto il netto peggioramento (c’era Mandorlini […]

Continua a leggere
1 2 3 53