Daniele Baselli : “Mi adatto a qualsiasi ruolo. Superga? Emozione pazzesca”

Baselli-intervista
Oltre a Davide Zappacosta, anche Daniele Baselli è intervenuto ai microfoni di Torino Channel in cui ha precisato come lui sia disposto a giocare in qualsiasi ruolo gli viene assegnato dal Mister e per il bene della squadra. E pure un accenno all’imminente celebrazione del 4 Maggio a Superga, che Daniele definisce un’emozione pazzesca.

Ecco le parole di “Base” :

“Le partite come quelle di domenica scorsa contro il Crotone sono dove si crea tanto e poi alla fine segni solo su rigore. Certamente il merito è del loro portiere,ma le occasioni dovevamo sfruttarle noi. Con tutto il rispetto per l’avversario, non possiamo pareggiare col Crotone. Non eravamo contenti dopo la partita, sapevamo che la sfida era alla nostra portata. Anche il mister che vuole sempre vincere non era assolutamente soddisfatto del risultato.
Mi so adattare quasi in tutti i ruoli, sia da interno di centrocampo, che a due, che davanti alla difesa. Il mister sta provando in base ai giocatori che ha, penso che stiamo facendo anche bene. La sfida di domenica contro il Chievo? Sappiamo che giocare da loro non è mai facile, sono molto organizzati e dovremmo essere bravi con le nostre individualità. Stiamo lavorando per questo, per portare i tre punti a casa e far una bella partita.
La Sampdoria è li con noi e quindi dovremmo cercare di vincere.

Superga? E’ una cosa pazzesca, una grande emozione. Chi non ci è mai andato, gli consiglio assolutamente di farci una visita, per capire cosa significa. Fa vedere quanto questa città è legata al Grande Torino e alla squadra. Ricordo la mia prima volta, quando Glik ha letto i nomi tutti sono rimasti in silenzio ad ascoltare i nomi degli eroi, ed è stato molto emozionante.“

Lascia il tuo commento

Commenta per primo!

Segnala

wpDiscuz