Il Toro è casa mia – Culicchia : “Avremmo potuto segnare 4 gol, e alla fine ci ritroviamo con un pareggio”

Il Toro è casa mia
Il commento di Giuseppe Culicchia sulla partita tra i granata e il Crotone per la rubrica Il Toro è casa mia.

“E allora per la sfida contro il Crotone dell’ex Davide Nicola, Mihajlovic conferma Carlao in difesa con a fianco Rossettini per far rifiatare Moretti. Non solo, ripesca Valdifiori nel ruolo di regista arretrato e ripropone Ljajic dietro l’attacco, che per la prima volta vede titolare Maxi Lopez al fianco di Belotti.
il Toro prende subito il controllo del terreno di gioco. Il primo tiro è di Baselli ma va fuori. Il primo calcio d’angolo è del Crotone che si difenda in maniera ordinata e quando può punge. Non a caso si rende assai pericoloso intorno al 20’ mettendo i brividi alla Maratona.
Al 30’ si fa male Carlao che sta disputando una buona prestazione, ma si riprende e resta in campo. Poco dopo prima Belotti e poi Maxi Lopez, non travano la via del gol anche grazie alla bravura del portiere avversario Cordaz. Poi è Ljajic a rendersi pericolo con un tiro in corsa all’incrocio su assist di Maxi e pure stavolta è bravo il portiere del Crotone a metterci una pezza. Nel secondo tempo Mihajlovic sostituisce subito Maxi Lopez con Boyè che si produce subito con un dribbling e un tunnel che scaldano il pubblico strappando applausi a scena aperta. Poi il portiere del Crotone ancora protagonista che fa miracoli sui tiri di Zappacosta, poi su Iago Falque e su Boyè che sfiora il palo. E’ un vero e proprio assedio. Ljajic fa un recupero super da terzino sul Crotone. Poi ancora Iago Falque ci prova e un’altra risposta di Cordaz. Poi una bellissima azione fra Ljajic e Belotti con tiro messo in angolo.
Infine Gallo Belotti galoppa e si conquista il rigore che trasforma per il vantaggio. Ed è il 25° gol del suo stratosferico campionato.Le squadre a questo punto si allungano. Belotti si produce in un’altra galoppata ma non riesce a servire Iago Falque a portiere ormai seduto.
E arriva il pareggio del Crotone dopo che Hart sbaglia l’uscita su calcio d’angolo. E’ 1-1 ed è un vero peccato perché il Toro avrebbe potuto segnare almeno 4 gol. E invece si ritrova con un pareggio.”

Lascia il tuo commento

Commenta per primo!

Segnala

wpDiscuz